Bitcoin

Anche i Rothschild stanno comprando Bitcoin; Le partecipazioni in scala di grigi superano i 450.000 BTC

Grandi soldi stanno arrivando, Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) detiene quasi il 2,5% di tutta l’offerta di Bitcoin.

La Rothschild Investment Corporation ha acquistato 27 bitcoin sotto forma di azioni tramite Grayscale Bitcoin Trust (GBTC)

La stessa GBTC ha aggiunto altri 6.937 BTC (del valore di $ 72 milioni) negli ultimi giorni dopo aver riportato il terzo trimestre record consecutivo con afflussi che hanno raggiunto $ 1 miliardo.

A partire da settembre 2020, le partecipazioni in bitcoin di Grayscale hanno raggiunto 450.000 BTC, rappresentando quasi il 2,5% di tutta l’offerta di Bitcoin, secondo YCharts .

Secondo quanto riferito, Rothschild ha $ 1,4 miliardi di asset in gestione, di cui $ 235.000 detenuti in Bitcoin. Questo le rende una delle banche di investimento più importanti per entrare in bitcoin, che è molto probabile per i loro clienti.

Rothchilds che compra BTC

Altri grandi nomi come Rockefeller hanno iniziato a investire in blockchain e startup di criptovalute nel 2018. Blackrock, con $ 6,3 trilioni di asset in gestione, ha anche iniziato a prendere in considerazione la diversificazione in criptovaluta l’anno successivo al prezzo massimo del bitcoin.

Non è una sorpresa dato che sempre più soldi si stanno spostando verso le criptovalute. La tendenza si è intensificata solo nel 2020 quando abbiamo visto artisti del calibro del leggendario investitore Paul Tudor Jones acquistare Bitcoin e società come Square , MicroStrategy e Stone Ridge , rendendolo parte del loro Tesoro.

Dagli investitori istituzionali ai family office, ai risparmi aziendali e ai fondi pensione, il bitcoin sta diventando fortemente attraente per loro poiché la valuta fiat continua a svalutare.